08 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > Under 16

UNDER 16: vittoria contro Martinengo

CAMPIONATO UNDER 16 CLASSIFICAZIONE - GIRONE SILVER BG3 - 1^ GIORNATA

POL. COMUNALE ALMENNESE vs PALL. MARTINENGO 69-60

Almenno: Bonacina 10, Vanotti, Rozzoni 5, Maccagno 12, Mangili (K) 2, Rota T. 6, Rossi, Tironi 10, Valsecchi 8, Leidi 6, Apeddu 8, Benaglia 2; All: Espero

Martinengo: Bonetti, Longhi 4, Jelcic 10, Guzzi 1, Diani 8, Rizzoli 10, Macetti 14, Vecchierelli 2, Pontoglio 4, Capoferri 5, Ranghetti 2, Busetti; All: Rizzoli

Arbitro: Velardo

Parziali: 16-8, 14-17 (30-25), 21-16 (51-41), 18-19 (69-60)

Prossimo impegno: giovedì 16/01 ore 19.30 contro LUSSANA BERGAMO a Bergamo.


Prima partita dell’anno per i nostri atleti dell’Under 16. I nostri ragazzi si sono classificati nella prima fase nel girone Silver BG3 e ospitano, nel palazzetto di Almenno SS, Martinengo. Assenti tra le fila locali Rota R. e Cacciamatta.

Pronti e via! E’ Martinengo a trovare il primo punto su tiro libero, ma Almenno reagisce immediatamente con degli ottimi tagli a canestro che aggiungono punti preziosi al tabellino. Gli avversari sono trascinati dal bravo Macetti ma faticano a trovare la via per il canestro. I locali cambiano marcia e infilano una serie di penetrazioni che firmano il +8.
Martinengo reagisce e si riavvicina pericolosamente ma Almenno è brava a tenere testa e reagire nel reparto difensivo. Da li partono una serie di contropiedi che permettono di chiudere a +5 all’intervallo lungo.
I bianco rossi tornano grintosi in campo: sono i locali infatti a travolgere Martinengo che è costretta a chiamare time out nei primi minuti del quarto. Almenno con ben 2 triple firma il +10 con ancora 10 minuti da giocare.
Nell’ultimo periodo gli ospiti provano a reagire e a mettersi in gioco. Recuperano qualche punto ma ancora una volta arriva la reazione dei bianco rossi che trovano prima due penetrazioni e poi un canestro + fallo che ipoteca il match.

Era importante iniziare con una vittoria per accendere gli animi! Sicuramente Almenno ha dimostrato grande agonismo e spirito di squadra, trovando diversi canestri sul gioco senza palla. Meno bene il reparto difensivo a rimbalzo: i tagliafuori mancati sono costati, ma costeranno ancora di più contro squadre più fisiche. Testa ora al prossimo difficile impegno a Bergamo contro la brava Lussana: sarà importantissimo replicare lo stesso atteggiamento positivo. #ForzaAlmenno

Moduli di pre-iscrizione

[]

Il nostro minibasket

[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it