25 Aprile 2019
news

UNDER 16 OROROSA: bella vittoria contro Vobarno

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 16 FEMMINILE - 7^ GIORNATA

OROROSA ALMENNO - POL. VOBARNO 54 - 33

Parziali 9-7, 16-4, 18-14, 11-8.

OROROSA: Bonfanti 2, Boles 10, Colleoni 2, Nitri 10, Cantù 10, Sorti 2, Lego 8, Perico, Vanalli, Giupponi 8, Marcolongo 2, Fortini. All.re Roncoroni - Colombi.


Ororosa Almenno ospita Vobarno nell'ultima giornata di campionato prima della pausa natalizia. Le ragazze scendono in campo agguerrite e col piglio giusto: il primo quarto viene vinto 9-7, e nonostante qualche occasione sciupata sottocanestro le almennesi convincono per l'approccio combattivo in difesa, dove poco o nulla viene concesso alle avversarie. Sugli scudi il contributo in uscita dalla panca di un'eccellente Rebecca Vanalli, che smazza un paio di assist "al bacio" con sommo godimento e giubilio della Frens Colombi.

All'inizio del secondo quarto un'azione corale superba in cui tutte e 5 le giocatrici in campo toccano la palla si conclude con una bella tripla di Stella Cantù ottimamente costruita: le ragazze casalinghe salgono gradualmente di colpi e di intensità come richiesto dai coach, e il risultato è un parziale di 16-4 che dà un primo e fondamentale strappo alla partita. Purtroppo sul finire del quarto Gaia Giupponi, autrice fin lì di una buona gara (8 punti) subisce fallo in contropiede e finisce per terra accusando una brutto colpo alla schiena. Dopo il grande spavento iniziale, l'emergenza rientra e la numero 17 almennese resta in panchina a sostenere le compagne, senza però rientrare durante la gara per precauzione.

Il gruppo reagisce nel migliore dei modi all'infortunio della compagna, non lasciandosi distrarre e continuando a macinare gioco anche dopo l'intervallo. La pressione difensiva sale di colpi e i puntuali raddoppi almennesi portano a frequenti palle recuperate prontamente convertite in canestri facili in transizione. È Elisa Nitri a caricarsi la squadra sulle spalle segnando due canestri consecutivi e facendo la voce grossa a rimbalzo, ben coadiuvata da una sempre ottima Giulia Lego. Primo canestro in campionato anche per la "piccola" del gruppo (anno 2006) Greta Colleoni, che si fa trovare prontissima quando chiamata in causa da coach Roncoroni insaccando un bel canestro dalla media distanza. Il giusto premio ai tanti miglioramenti conseguiti in questi mesi di allenamenti insieme. Anche capitan Bonfanti si scuote dal torpore e si unisce alla carica delle compagne attaccando finalmente il canestro come sa fare, e il risultato è un altro quarto vinto da Almenno (18-14).

Nel quarto conclusivo un accenno di zona 3-2 da parte delle ospiti getta un po' di polvere negli ingranaggi Ororosa, ma Natasha Boles e Stella Cantù respingono con caparbietà ogni velleità di rimonta avversaria. Una vittoria arrivata nel migliore dei modi, costruita di squadra e meritata al 100%, come suggeriscono anche le nude cifre: tutti e 4 i parziali vinti da Almenno, 3 giocatrici in doppia cifra per punti segnati, 5 giocatrici con almeno 8 punti segnati, ben 8 con almeno un canestro, tutte e 12 con almeno 7 minuti giocati a testa. Ora pausa natalizia, ma nulla si ferma: gli allenamenti proseguono per continuare a migliorare come si è fatto finora. Brave tutte e avanti così!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata