25 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > Under 18

UNDER 18: vittoria contro Pescate

CAMPIONATO UNDER 18 CLASSIFICAZIONE - GIRONE BRONZE BG1 - 1^ GIORNATA

CENTRO BASKET PESCATE vs POL. COMUNALE ALMENNESE 53 - 68

Almenno: Maccagno 3, Zonca (K) 14, Farina, Di Marco 12, Pelizzoli M. 4, El Hamri 1, Giuliani 12, Angioletti, Leidi 3, Capelli L., Bonalumi 6, Pelizzoli N. 13; All: Espero - Bonfanti

Pescate: Brambilla 2, Fargetta 6, Borghetti 2, Vassalli 6, Colombo 11, Paganoni (K) 14, Suzani 6, Invernizzi 6; All: Amadori

Arbitro: Consonni

Parziali: 19-19, 12-17 (31-36), 11-18 (42-54), 11-14 (53-68)

Note: falli di squadra: Almenno 25, Pescate 21 (fallo tecnico a Fargetta, uscito per 5 falli Fargetta); Tiri liberi: Almenno 10/20, Pescate 12; tiri da tre punti Almenno 2/14, Pescate 1. Palle perse Almenno: 30.

Prossimo impegno: martedì 14/01 ore 21.30 contro CARPE DIEM BASKET ROSSO a Calolziocorte.


Inizia la seconda fase per i nostri atleti del gruppo U18. Classificati come quinti nella qualificazione, devono ora militare nel girone Bronze BG 1, nel quale si classifica solo chi conquista il primo posto. Primo avversario del nuovo anno è Pescate, squadra dove militano giovani under arruolati nella serie D dell’omonima squadra. Assenti per Almenno Panza, Corbetta, Quarti, Capelli S. e l’infortunato Locatelli (presente in panchina a sostenere i suoi compagni).

Palla a due e si parte! Almenno schiera Maccagno-El Hamri-Zonca-Pelizzoli N.-Giuliani. Il match si accede subito sul punto a punto. Pelizzoli trova 1/2 dalla Lunetta seguito da 4 punti di Zonca in penetrazione. La coppia Zonca-Bonalumi conterrà decisa il miglior realizzatore avversario Fargetta. Al suo posto si ergono Colombo e Paganoni a trainare i locali. Almenno trova soluzioni di puro agonismo ribaltando la palla e attaccando con decisione il canestro con Bonalumi, Pelizzoli M. e servendo Giuliani che appoggia con facilità a canestro.
Almenno sembra avere qualcosa in più ma il punteggio recita parità. Ancora Giuliani e Zonca cercano l’allungo ma una tripla di Vassalli ferma l’emorragia locale. Mette ritmo in penetrazione anche Di Marco che fornisce un valido apporto alla squadra. Gli avversari decidono di schierare prima dell’intervallo lungo, una difesa a zona pari. I bianco rossi vanno in difficoltà ma trovano comunque un ottimo canestro con Bonalumi allo scadere.

L’intervallo lungo da tempo per preparare la contro offensiva ospite alla zona 2-3: Maccagno sugli inizi fatica a mettere in ritmo la squadra, gli avversari ne approfittano e tornano punto a punto con Almenno. Entra allora Di Marco che sistema gli equilibri: Almenno trova ottime letture corali che permettono le realizzazioni di Giuliani, Zonca, Bonalumi e Di Marco. Pelizzoli N. buca più volte la difesa con ottime penetrazioni ma è un po’ impreciso dalla lunetta. Chiude il quarto la tripla di Maccagno che inizia a scrivere un’importante ipoteca sul match.
Pescate insiste sulla difesa a zona, i ritmi calano ma sono la coppia Pelizzoli N. e M. che allungano ancora il divario. Gli avversari tentano di rientrare con qualche giocata di qualità ma Almenno non demorde e conclude il quarto con la tripla di un Leidi particolarmente ispirato.

Primo match molto importante per testare l’umore della squadra dopo le ultime disastrose partite. I ragazzi hanno dimostrato una buona capacità di recupero anche dopo un dicembre non particolarmente fruttuoso in palestra. L’atteggiamento e l’agonismo dimostrati sembrano essere nuovamente quelli delle prime due partite: testa e cuore ora al prossimo decisivo appuntamento contro Calolzio, squadra compatta e di qualità, già incontrata nella prima fase. Sarà importante trovare conferme per proseguire il cammino al meglio in questo girone. #ForzAlmenno
Programma allenamenti "senza contatto fisico"
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it