25 Giugno 2024
news
percorso: Home > news > DR1 - SERIE D

DR1 (SERIE D): COME UNA FINALE...


PLAY IN BRONZE
QUARTA DI RITORNO

BASKET '86 CARAVAGGIO - ALMENNO BASKET 77 - 65
(25-15, 15-21, 19-16, 18-13)

Almenno Basket: Albani 13, Pagnoncelli 12, Lussignoli 12, Giuliani T 10, Rozzoni 8, Apeddu 6, Cacciamatta 4, Tirnoni, Beccia, Tasca, Giuliani F

La gara contro Caravaggio rappresenta per la Bergamo Trasmissioni
Almenno Basket l’ultima spiaggia per evitare la retrocessione diretta. Consapevole che la vittoria puó risultare non sufficiente (si attendono anche buone notizie da Cavenago, rivale diretta nella corsa salvezza) coach Anzini nel pre-partita motiva i ragazzi ribadendo che non si può lasciare nulla di intentato e che il match deve essere giocato come una finale.

La partenza è tuttavia scioccante: 14-2 locale dopo pochi minuti e quando il divario si dilata fino a 20 a 9 obbligo per Almenno chiamare il primo time out; le premesse per un’altra serata da buio pesto ci sono tutte.
Scrollata di dosso la tensione i blubiancorossi si riavvicinano fino a -5 per poi peccare di ingenuità nelle due azioni difensive successive (25-15)

Un secondo quarto decisamente più aggressivo e sostenuto da un’ottima produzione offensiva sia interna che dall’arco consente ad Almenno non solo di impattare ma anche di mettere la testa avanti di due punticini (32-34). Le croniche amnesie difensive unite a facili secondi tiri agevolano il contro sorpasso di Caravaggio guidato da un ottimo Ciani (40-36).

Ripresa combattuta ma il temuto black out si manifesta nuovamente e torna a colpire i giocatori almennesi; difesa molle, raffica di falli portano i bianchi di coach Demi a prendere un discreto margine (52-42). Il rientro prepotente di Almenno (52-50) si esaurisce al cospetto della zona dispari proposta dai locali e soprattutto dalla frittatona ad un minuto dalla fine: palla persa, canestro più antisportivo.
Praticamente, con il possesso successivo, Caravaggio (altro canestro più fallo) realizza un 6-0 devastante(parziale 59-52).

Ultima frazione in cui i ragazzi di coach Anzini sono carichi di falli, poco efficaci al tiro (in particolare dalla distanza nonostante tiri piuttosto aperti) e subiscono le iniziative avversarie opponendo poca resistenza.

La sconfitta per 77-65 è resa un po' meno amara dalla vittoria di Cavenago: vincere per i blubiancorossi non sarebbe stato quindi sufficiente.

Un ringraziamento particolare al caloroso pubblico che ha sostenuto la squadra in ogni occasione e ai lungodegenti capitan Perico, Locatelli e Forlani presenti in tribuna a sostenere i compagni: g
razie!
#wearealmenno
#almennocity

5x1000 ALMENNO BASKET
[]
- PROGRAMMA ALLENAMENTI - 3 --> 9 GIUGNO 2024 - ULTIMA SETTIMANA DI ATTIVITA'
Dimensione: 147,42 KB
CONVENZIONI PER VISITE MEDICHE 2023/2024
MERCHANDISING
[]
PRE-ORDINE MERCHANDISING
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie