26 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Under 18

UNDER 18: sconfitta contro Sondrio Bianco

CAMPIONATO UNDER 18 CLASSIFICAZIONE - GIRONE BRONZE BG1 - 3^ GIORNATA

SPORTIVA SONDRIO BIANCO vs POL. COMUNALE ALMENNESE 54-47

Almenno: Maccagno 4, Zonca (K) 8, Farina, Pelizzoli M. 2, El Hamri 3, Giuliani 4, Panza 7, Leidi, Capelli L., Bonalumi, Pelizzoli N. 19; All: Espero - Bonfanti

Sondrio Bianco: Bonfadini 4, Dell'agostino 2, El Ghoule, Epifani 10, Leo 9, Lo 23, Macoggi, Marchesini , Paganoni, Peroni 5, Proca 1; All: Valli

Arbitro: Della Morte

Parziali: 11-23, 17-6 (28-29), 10-10 (38-39), 16-8 (54-47)

Note: falli di squadra: Almenno 8 (fallo tecnico alla panchina), Sondrio 17; Tiri liberi: Almenno 3/10, Sondrio 1; tiri da tre punti Almenno 2/11, Sondrio 5. Palle perse Almenno: 26.

Prossimo impegno: giovedì 30/01 ore 20.30 contro SPORTIVA SONDRIO NERO d Almenno.


Trasferta impegnativa per la nostra U18. Oggi è Sondrio Bianco ad attendere i nostri ragazzi nella Valtellina. Almenno oggi è costretta a rinunciare a Di Marco, Angioletti, Corbetta, Quarti, Capelli S. e al solito perenne infortunato Culatti.

Quintetto iniziale per Almenno: Maccagno-Zonca-Bonalumi-Pelizzoli N.-Giuliani mettono subito il turbo e sfruttano ampiamente i vantaggi dettati dalle differenze fisiche con gli avversari. Pelizzoli subito sugli scudi coadiuvato da Maccagno e Zonca. Fra le fila di Sondrio pochi i canestri concessi, ma sullo scadere Peroni piazza una tripla che porta a -12 i locali.
Nel secondo quarto Almenno ruota tutti i suoi giocatori dalla panchina. Sondrio comincia ad aggredire la partita con voglia ed entusiasmo, riuscendo a spiazzare Almenno che, di fatto, non trova più le energie mentali per giocare con naturalezza. Sondrio riapre così la partita portandosi al -1.
Dopo la pausa lunga tra le fila locali si scatena Lo che segna da solo i 10 punti della squadra. Almenno riesce a concretizzare troppo pochi vantaggi rispetto a quanto potrebbe, rimanendo ancora a +1 di vantaggio.
L’ultimo quarto è fotocopia dei due precedenti: questa volta si scatena anche Epifani che insieme a Lo producono quegli 8 punti di stacco da Almenno che, inerme, subisce tutte le iniziative avversarie e, quindi, una bruciante sconfitta.
Il carattere, l’agonismo e l’intensità mostrate nelle prime due partite sono scomparse al comparire di avversari che hanno dato tutto in campo pur di vincere una partita che li vedeva in netto svantaggio sulla carta. Almenno si deve interrogare su quanto sia sottile la linea mentale che separa una buona partita da una pessima, in termini di atteggiamento in campo. Ora si guarda avanti: i coach Espero e Bonfanti si aspettano una decisa reazione dai propri atleti nella prossima complicata partita contro Sondrio Nero. #ForzAlmenno
Programma settimanale n°03
[]
Programma generale allenamenti
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it