05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > Under 15

UNDER 15: Sconfitta a Brignano

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15 - GIRONE PLATE

VISCONTI BRIGNANO - ALMENNO BASKET + BASKET BREMBATE SOPRA 79 - 54

ALMENNO/BBS: Giuliani, Togni 8, Rando, Valle 4, Gervasoni 16, Beretta 2, Leidi 8, Viganò 3, Pedretti C. 4, Tironi 2, Pedretti G., Crotti 7. All: Roncoroni - Gotti.

Parziali: 24-16, 12-16, 22-14, 21-18.

Arbitro: Rivoltella

Altra ostica e stimolante prova per il gruppo Under 15 nel competitivo girone Plate, oggi in scena in quel di Brignano contro i validissimi avversari giallo-blu. La storia della partita è presto desunta dando un'occhiata ai parziali: due quarti sono stati giocati, mentre in altri due la formazione mista BBS-almennese non è semplicemente scesa in campo. L'avvio di gara è un incubo confuso: i ragazzi di coach Roncoroni sono degli ectoplasmi che si aggirano spettrali per il campo, regalando palloni e contropiedi agli avversari e subendo canestri in ogni possibile modo e soluzione. Dopo appena due minuti di gioco lo staff è costretto a operare un cambio a 5 per cercare di dare la scossa ai suoi: il risultato è un attacco confuso e poco produttivo, che vive di iniziative personali slegate dal gioco di squadra. L'atteggiamento però migliora e grazie alla caparbietà di Crotti e Togni gli ospiti riescono a raccimolare un po' di punticini.

Nel secondo quarto finalmente arriva la sveglia: sale in cattedra un eccellente Nicolò Gervasoni che inizia a macinare canestri su canestri (12 punti nel parziale per lui). L'attacco finalmente gira e anche in difesa si stringono finalmente le viti giuste. Il risultato è un quarto vinto dagli ospiti per 16 a 12, a dimostrazione di come con la corretta attenzione le partite si possano giocare punto a punto anche in questo girone di ottimo livello.

Nel terzo quarto gli ospiti riescono a rimontare fino al -8, riaprendo di fatto la partita, prima di decidere - non si sa bene per quale motivo - di gettare tutto al vento: un paio di contropiedi 1 vs 0 buttati via, tantissime rimesse passate direttamente in mano agli avversari, ed ecco che i padroni di casa non si fanno pregare e allungano nuovamente fino al +20 e oltre. Nel quarto conclusivo, a partita virtualmente già conclusa, si rivede qualche buono spunto: la sempre puntuale difesa di Rando, Leidi e Pedretti Cristian che decidono finalmente di iscriversi alla partita, qualche buona soluzione trovata coralmente in attacco. Troppo poco e troppo tardi, a chiudere una partita che ha una volta di più messo in mostra quanto i risultati di questo gruppo siano legati alle indecifrabili montagne russe della sua capacità attentiva in campo. Finché non impareremo a restare concentrati per quaranta minuti, i traguardi si raggiungeranno soltanto per metà.
Dettaglio allenamenti dal 3 al 9 Ottobre 2022
[]
Programma allenamenti generale
[]
PROSSIMA PARTITA PROMOZIONE!
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it