27 Novembre 2021
news
percorso: Home > news > Under 19

UNDER 19: Non ci siamo

CALUSCHESE BASKET 74 ALMENNO BASKET 58

Parziali: 15-17, 17-7 (32-24), 19-22, 23-12

Almenno: Valsecchi 2, Pelizzoli M 2, Vanotti 9, Maccagno, Bonacina 5, Locatelli, Pelizzoli N 10, Tironi 5, Panza 1, Giuliani (k) 16, Zonca 8, Rota

Arbitro: Zanelli

Prima trasferta stagionale per l'Under 19 Almenno Basket che coincide con una brutta sconfitta sul campo di Calusco d'Adda, con un punteggio che punisce forse troppo i ragazzi dei coach Luca e Manuel.

Primo quarto pressoché in equilibrio, con le due squadre che si inseguono facilitate dagli evidenti errori difensivi di entrambe: Almenno prova a imbastire un gioco più interno mentre Calusco trova buoni tiri sugli scarichi litigando un pochino troppo con il ferro di casa. Mini vantaggio ospite di 2 punti dopo 10 minuti (15-17)

Nel secondo quarto primo blackout almennese: le rotazioni volute dallo staff tecnico non danno i risultati sperati e la squadra prende un primo parziale di 10 punti (17-7) che inciderà pesantemente sull'economia dell'intera partita. La squadra si disunisce e i limiti difensivi vengono a galla concedendo troppo ai volenterosi padroni di casa senza rispondere presente in attacco, dove si comincia a vedere un "gioco" incentrato troppo nell'1vs1 (che spesso e volentieri si trasforma in 1 vs 3,4,5...) 17-7

Nel terzo periodo le cose sembrano migliorare: grazie a un Nicolò Pelizzoli volenteroso (limitato però dai falli nei primi due quarti) a un Tironi (2005 aggregato) pronto a lottare all'arma bianca e ad uno Zonca finalmente intraprendente (4 canestri in fila per lui verso la fine del quarto), Almenno si rifà sotto e (nonostante si continui a faticare a tenere gli 1 vs 1) sembra poter dire ancora la sua nella partita (19-22) arrivando all'ultima frazione sotto di 5 punti.

Ultimo periodo dove i coach chiedono ai ragazzi abnegazione difensiva (provando ad andare oltre i propri limiti), ordine in attacco (si abbandonano gli schemi e si prova a giocare penetra e scarica in continuità) e voglia di dimostrare le proprie capacità ma dopo i primissimi minuti dove il copione sembra dire equilibrio, Almenno si blocca definitivamente abbandonando anzitempo la partita con Calusco (che nel frattempo ha ritrovato il feeling con le conclusioni dalla lunga distanza) che meritatamente mette altri 11 punti di margine arrivando senza patemi alla vittoria finale.

Coach Luca: "l'analisi della partita si può in fin dei conti riassumente con troppa diversità di intensità e concentrazione all'interno dei singoli periodi di gioco: l'agonismo in uno sport di squadra come la pallacanestro è fondamentale e purtroppo in questo momento non riusciamo a dare continuità sotto questo aspetto. A volte sembra proprio di vedere due facce della stessa medaglia, a prescindere dal gioco e dagli errori. Compito nostro (dello staff tecnico ndr) "allenare" anche questo aspetto oltre ovviamente a trovare situazioni tecniche adatte."

PROSSIMO IMPEGNO: fuori casa contro BBS BREMBATE SOPRA, martedì 23 novembre, ore 19:00 a Brembate Sopra.

#forzAlmenno
Programma allenamenti dal 22 novembre
[]
Partita Promozione
[]
Partite giovanili e minibasket
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie