28 Giugno 2022
news
percorso: Home > news > Under 19

UNDER 19: Sconfitta contro la prima della classe, ma...

GSB BONATE SOTTO 84
ALMENNO BASKET 72

Parziali: 21-16, 23-16 (44-32), 15-15, 25-25

Almenno: Rozzoni 16, Pelizzoli N 14, Maccagno 13, Giuliani 12, Bonacina 7, Panza 5, Vanotti 3, Locatelli 2, Bizzoni, Mangili, Pelizzoli M, Zonca

Parte il girone di ritorno e Almenno è ospite (a Madone) della talentuosa e ambiziosa formazione del GSB Bonate.
La partita non è delle più semplici perché si affronta la prima in classifica, coach Luca (orfano per questa sera del suo braccio destro Manuel) richiede poche e semplici cose a livello tecnico/tattico ma soprattutto pone l'indice sul fatto del "non mollare mai" e del "rimanere in partita" per tutti e 40 i minuti.
L'inizio vede Almenno pronta e carica grazie anche alle iniziative di Rozzoni, autore di 7 punti nel solo primo periodo, ma Bonate risponde subito presente, annulla il parziale e si porta in vantaggio di 5 punti alla fine del primo periodo (21-16).
Nel secondo quarto Bonate tenta l'allungo e inizialmente sembra riuscirci ma la buona intensità difensiva di Almenno, nella seconda parte del periodo, fa sì che i bravi padroni di casa non riescano a prendere il largo e il parziale si ferma a soli altri 7 punti, fissando il punteggio sul +12 bonatese di metà partita (44-32).

I restanti 2 periodi sono sostanzialmente una fotocopia di quelli già giocati: Bonate cerca di far valere il proprio talento ma Almenno non molla e prova a non far scappare i bravissimi padroni di casa che vincono meritatamente la partita, attenzione però: Almenno non ha mai sfigurato, anzi, ha trovato finalmente le risposte che cercava da tutti i protagonisti entrati in campo.
Certamente non ci si può accontentare, è pur sempre una sconfitta di 12 punti maturata però in modo "positivo" con sempre una reazione ai tentativi di spallata di Bonate. Si son viste cose buone ma anche i soliti strafalcioni e le solite disattenzioni...ripartire dall'atteggiamento per migliorare nei restanti aspetti e proseguire nel processo di crescita che deve portare a diventare squadra e giocatori migliori, a prescindere dai risultati.


PROSSIMO IMPEGNO: in casa, San Salvatore, mercoledì 22 dicembre ore 21:00 contro CALUSCHESE BASKET



Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie